Notizie

QUELLO CHE ERA UN SOGNO È DIVENTATO REALTÀ

QUELLO CHE ERA UN SOGNO È DIVENTATO REALTÀ

Culto di dedicazione al Signore della nuova sede dell'Istituto Biblico Italiano a Nettuno (RM) 

 

“Quello che era un sogno è diventato realtà”. Con queste parole il presidente delle Assemblee di Dio in Italia, fratello Felice Antonio Loria, ha introdotto il suo intervento in occasione della dedicazione della nuova sede dell’Istituto Biblico Italiano e dell’apertura del nuovo Anno Accademico 2016-2017.

Venerdì 30 settembre 2016, in un’atmosfera festante, centinaia di credenti si sono dati appuntamento a Nettuno, via Cervicione n. 26, per partecipare al culto di ringraziamento al Signore in occasione della dedicazione dei nuovi locali che serviranno ad ospitare l’Istituto Biblico Italiano.

Siamo grati al Signore per quanto Egli ci ha concesso, cosa che mai avremmo potuto immaginare fino a qualche anno fa, ma, come sempre, Dio ci sorprende provvedendo oltre le nostre aspettative.

La nuova struttura è accogliente e, pur trovandosi in una zona urbana, è immersa nel verde. Essa sarà certamente un ottimo luogo dove migliaia di studenti, se il Signore non tornerà prima, potranno essere ammaestrati e formati al fine del progresso del Regno di Dio

Oltre alla dedicazione dei locali, l’occasione è stata propizia per aprire ufficialmente il nuovo Anno Accademico IBI 2016-2017. È stato commovente vedere 59 studenti, gioiosi e desiderosi di crescere nelle vie del Signore, decisi a dedicare quest’anno della loro vita ai piedi del Maestro e allo studio della Parola di Dio. Di questi, 37 frequenteranno la prima classe, 16 la seconda e 6 la terza.

Prima d’ora non era mai stato possibile, a causa dei pochi spazi a disposizione nella sede storica di via Prenestina in Roma, accogliere così tanti studenti. Adesso, pur avendo spazi più ampi, non è stato tuttavia possibile accogliere tutti coloro che hanno fatto richiesta e che possedevano i requisiti per essere accettati. Molti lavori sono in corso al fine di ricavare altri posti per il futuro.

Il culto, presieduto dal Direttore IBI e vice presidente ADI fratello Vincenzo Specchi, è stato un momento d’intensa comunione e fonte di grande benedizione per i partecipanti. Ospite gradito per l’occasione è stato il fratello Greg Mundis, Direttore Mondiale delle Missione delle Assemblee di Dio degli Stati Uniti, Opera estera con la quale le nostre chiese godono di un ottimo rapporto fraterno di collaborazione e rispetto. Potente è stata la Parola predicata che ci ha esortati ad edificare la nostra vita quale tempio per il Signore.

Questo giorno di festa ha visto la presenza dell’intero Consiglio Generale delle Chiese, con tutti i segretari di zona, oltra a tanti altri pastori giunti da ogni parte d’Italia.

Siamo grati e riconoscenti al Signore per quanto ha provveduto e continuiamo a pregare affinchè la guida di Dio possa condurci sempre in sentieri di giustizia e di pace al fine di onorarLo, essere di benedizione per i Suoi figli e strumenti di salvezza per i perduti. 

Solo a Dio vadano tutta la gloria e l’onore!

Angelo Gargano

 


Torna alla pagina delle notizie

Visualizza tutti gli appuntamenti