Servizi e accesso all'Istituto

L'Istituto Evangelico Eben-Ezer delle Assemblee di Dio in Italia ha per scopo, secondo i propri mezzi, di provvedere a prestare assistenza spirituale, morale e materiale primariamente a persone anziane di fede evangelica, offrendo la propria piena disponibilità anche nei riguardi di persone appartenenti ad altre o a nessuna confessione religiosa, in conformità alle leggi vigenti e alle disposizione contenute nello statuto.

Tipo di struttura
La struttura è situata in zona residenziale in aperta campagna. Occupa una superficie di circa 20.000 mq. con giardino e pineta attrezzata. È disposta su 3 livelli.

Posti letto
Ospita 42 anziani autosufficienti e 20 non autosufficienti.

Tipologia delle camere
Le stanze sono da 1 a 3 posti letto con bagno, riscaldamento; sala Tv e telefono.

Servizi prestati

  • Ambulatorio con 1 medico presente una volta a settimana e 3 infermieri professionali.
  • Cucina con 1 cuoco e 1 assistente. Menù generale per gli anziani e menù personalizzato per anziani con specifiche patologie.
  • Per i servizi ordinari vi sono 7 ausiliari.
  • Il lavoro si svolge secondo tre turni: 7,00 – 15,00; 15,00 – 23,00; 23,00 – 7,00.
  • Ufficio accettazione e segreteria con una segretaria.
  • Palestra di 300 mq. per fisioterapia.
  • Camera mortuaria.
  • Servizio trasporto con pulmino.
  • Dispensa.
  • Officina di manutenzione.
  • Lavanderia.
  • Guardaroba.
  • Stanza per il parrucchiere e il barbiere.

Colazione e pasti
Colazione alle ore 8.30.
Pranzo alle ore 12.30.
Cena alle ore 18.30.

Attività spirituale
Il culto si svolge ogni domenica mattina alle ore 9,00; una volta alla settimana vengono alcuni fedeli della chiesa di Corato per un incontro a carattere spirituale; una volta al mese si alternano fedeli delle varie Comunità della provincia di Bari, rallegrando gli ospiti con il culto e l’offerta di bevande e vivande di ogni genere. Gli ospiti che lo desiderano posso partecipare ai culti che si svolgono nelle chiese di Corato o di Andria.

Significato di “Casa di Riposo” e di “Casa Protetta”.
La Casa di Riposo è quella parte (la più ampia) dell’Istituto Eben-Ezer attrezzata per ospitare i soli anziani autosufficienti; la Casa Protetta, invece, è quella parte attrezzata per ospitare anziani disabili e non autosufficienti.

Chi può accedere
Possono essere ospitati tutti coloro che, pur di religione diversa da quella evangelica, accettano di vivere in un Istituto evangelico, che ha regole, usanze e finalità tipicamente cristiane evangeliche. In caso di decesso, la salma viene portata nell’obitorio fino alla cerimonia funebre: se è un evangelico la cerimonia viene svolta nella sala di culto dell’Istituto, se di altra confessione, viene portata nella chiesa di appartenenza.

Cosa bisogna fare per accedere
Dopo un necessario colloquio tra i figli o parenti dell’anziano con la direzione dell’Istituto, bisogna produrre una completa certificazione medica attestante eventuali patologia dell’ospite, un documento di riconoscimento valido, il codice fiscale e il libretto sanitario.

Visualizza tutti gli appuntamenti